Ricetta salsa messicana enchilada

Avete voglia di una cena messicana? ecco una ricetta semplice e veloce per realizzare a casa vostra la famosa salsa piccante enchilada,  perfetta come base per condire le enchiladas, tortillas a base di mais e frumento arrotolate e cotte al forno.

Per la preparazione occorre  un mixer, un pentolino e una teglia da forno.

Ingredienti

  • sale, pepe
  • 1 – cipolla
  • 1 – peperone verde
  • 2 – peperoncini rossi oppure 20 gr paprika dolce
  • 3 – spicchi d’aglio
  • 350 gr – polpa di pomodoro
  • 30 gr – farina 00
  • 250 cc – brodo di pollo
  • olio extravergine di oliva
  • un cucchiaino di cumino
  • un cucchiaino di coriandolo

Mettere nel mixer la polpa di pomodoro, il cumino, il coriandolo, la farina, un pò di pepe, il peperoncino (o la paprika dolce), il peperone verde tagliato a pezzettini e frullare fino ad ottenere una salsa omogenea.

Tagliare le cipolle finemente con l’aglio e metterle a soffriggere in poco olio. Quando il composto si sarà imbiondito, versare la salsa nella padella e lasciar cuocere a fuoco bassissimo per circa 40 min aggiungendo poco alla volta il brodo di pollo e mescolando di tanto in tanto.

 

Una volta pronta, assaggiare la salsa e salarla a piacere. Lasciarla raffreddare e servire.

La salsa enchilada è ottima da spalmare sulle tortillas per ammorbidirle ed è adatta specialmente per condire salsicce e carne di maiale.

La salsa enchilada può essere conservata in frigo per 3 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *