Ricetta focaccia con mandorle e crema

La ricetta della focaccia con mandorle e crema è  molto golosa che unisce la croccantezza delle mandorle alla scioglievolezza della crema all’interno. La preparazione è semplice, ma per renderla più veloce consiglio di acquistare la crema pasticcera già fatta. Se invece preferite fare tutto con le vostre mani, per la preparazione della crema pasticcera vi rimando alla ricetta linkata su CFP.

Ingredienti per l’impasto della focaccia dolce

  • 380 gr – farina 00
  • 60 gr – burro
  • 200 ml – latte
  • 50 gr – zucchero
  • 1 busta lievito di birra per pizze
  • 1 bustina vanillina
  • sale
  • 1 – uovo

Ingredienti per il ripieno alle mandorle

  • 300 gr – crema pasticcera già fatta
  • 100 gr – burro
  • 100 gr – zucchero
  • 200 gr – mandorle affettate (e non tritate)
  • 1 bustina vanillina
  • olio di semi
  • miele
  • panna da dolci

In una terrina setacciare la farina con il lievito di birra per pizza, fare un buco al centro e mettere lo zucchero, la vanillina, un pizzico di sale, un uovo e il burro sciolto. Amalgamare con una forchetta e aggiungere un pò per volta il latte tiepido. Pulire accuratamente il tavolo, spargere la farina e lavorare energicamente l’impasto con i pugni, ripiegandolo su sè stesso per circa 10 minuti fino ad ottenere una pagnotta non appiccicosa. Infarinare bene la terrina, mettere la pagnotta a riposo per 1 ora e mezza nel forno spento coperta da uno strofinaccio fino a che non avrà raddoppiato il suo volume.

Nel frattempo prepariamo la decorazione per la nostra focaccia alle mandorle. Prendere un pentolino e mettere burro, zucchero, vanillina, 3 cucchiai di miele e 5 cucchiai di panna per dolci; mischiare e portare ad ebollizione per 30 secondi. Aggiungere per ultimo le mandorle e lasciar raffreddare.
Stendere la pagnotta lievitata con un mattarello e stenderlo su una teglia da forno (dimensioni 30×40) bagnata con 3 cucchiai di olio di semi, stendere sopra la guarnizione alle mandorle e lasciar lievitare a forno spento per altri 20 minuti. Passato questo intervallo, togliere il dolce dal forno, pre riscaldare il forno per 10 minuti a 190 gradi e cuocere per circa 10-15 minuti. Una volta cotto il dolce, lasciar raffreddare, tagliare a metà e spalmare abbondante crema pasticcera raffreddata all’interno. Metterlo nel frigo e consumarlo dopo almeno due ore.

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.