Ecco come sciogliere il cioccolato senza aggiungere altri ingredienti nè alterare il sapore. Occorre avere un pentolino e una ciotola che abbia lo stesso diametro del pentolino.

Tritare il cioccolato il pezzetti piccoli e metterlo in una ciotolina.
Mettere a bollire tre dita di acqua nel pentolino a fiamma viva. Una volta raggiunta la temperatura di ebollizione, spegnere la fiamma e adagiare la ciotolina con i pezzi di cioccolato, facendo attenzione a non far entrare dell’acqua nella ciotola.

Coprire la ciotola con un piatto ed attendere dai 10 ai 15 minuti che il cioccolato si sciolga. Una volta sciolto, mescolarlo con un cucchiaio ed adoperarlo per la ricetta scelta.

Questa procedura può essere adoperata indifferentemente per sciogliere il cioccolato fondente, al latte, bianco o qualsiasi tipologia di cioccolato si preferisca.