Come fare per preparare un tiramisù all’ananas delizioso dando così un tocco esotico ad un dolce famosissimo?
A seguire la ricetta che vi spiegherà passo passo come stupire con le vostre doti culinarie nascoste.
Procuratevi due contenitori ovali piuttosto grandi con i bordi alti, una teglia con bordo alto, un tagliere, un coltello, un colino e un piccolo contenitore rettangolare per raccogliere il succo d’ananas. E’ molto importante non invertire le fasi di lavorazione perchè rischiereste di far “impazzire” la crema e creare un disastro.

Ingredienti Tiramisù all’ananas

  • 1 – confezione ananas a fette allo sciroppo
  • 1 - confezione biscotti savoiardi
  • 2 – Uova fresche
  • 250 g di mascarpone
  • 60 g di Zucchero finissimo
  • 50g  di granella di cocco

Prendere la confezione di ananas e versare il succo in una vaschetta. Mettere le fette di ananas su un tagliere e tagliuzzarlo in pezzi piccolissimi.

Prendere le uova, dividere il tuorlo (il rosso) dall’albume (il bianco) e metterli in due contenitori capienti diversi.

Mescolare i tuorli allo zucchero per circa un minuto con una frusta a mano o un frullino elettrico ed ottenere una crema omogenea.

Aggiungere un pizzico di sale negli albumi e montarli a neve con il frullino elettrico (usare la frusta è molto più faticoso!).

Unire il mascarpone alla crema gialla, un pezzetto alla volta, continuando ad utilizzare il frullino ad una velocità medio alta. Una volta unito il mascarpone alla crema, molto lentamente, versare gli albumi montati a neve e continuare a mescolare con il frullino fino a che non si ottiene una crema compatta. Unire i piccoli pezzetti di ananas tagliati in precedenza alla crema e mescolare lentamente con la frusta a mano.

Prendere la teglia con bordo alto e sistemare i savoiardi dopo averli bagnati poco nel succo di ananas. Fare attenzione a non bagnare troppo il savoiardo, altrimenti il dolce si sfalderà dando uno spiacevole effetto “semolino”. Dopo aver completato la prima fila, aiutandosi con un piccolo mestolo, prendere la crema e spalmarla sopra i savoiardi. Ripetere l’operazione fino a che non si ottiene l’altezza del dolce desiderata alternando savoiardi bagnati nel succo di ananas alla crema. Sullo strato di crema finale, spolverare in abbondanza la granella al cocco utilizzando il colino.

Mettere il capolavoro nel frigo e consumarlo dopo almeno 3 ore ;)