Zucchine croccanti in salsa di peperoni

Le zucchine croccanti in salsa di peperoni sono un piatto veloce, sfizioso e gustoso da preparare in brevissimo tempo. E’ un piatto ideale da servire come antipasto o per una cena veloce per chi ha voglia di cibo al 100% vegetariano.

Ingredienti per la salsa ai peperoni
1 – vasetto di yogurt magro
1 – peperone rosso
1- spicchio di aglio
2 – cucchiai di olio extravergine di oliva
100 gr – basilico
20 gr – menta fresca
pepe
sale

Ingredienti per le zucchine croccanti
3 – zucchine
2 – uova
2 – cucchiaini pepe nero macinato
200 gr – pangrattato
200 gr – farina
Olio di semi (per friggere)
sale

 

Per prima cosa, prepareremo insieme la salsa ai peperoni. Lavare accuratamente un peperone rosso grande, arrostirlo sulla griglia, togliere i semini, spellarlo e tagliarlo a fettine sottili. Prendere un mixer e versare dentro il vasetto di yogurt, lo spicchio d’aglio e l’olio d’oliva. Frullare per 1 minuto.

Una volta ottenuto un composto omogeneo, aggiungere basilico e menta e frullare per un altro minuto. Infine aggiungere il peperone arrostito a fettine sottilissime e frullare per un paio di minuti fino ad ottenere un composto omogeneo.

La salsa è pronta.. ora tocca preparare le zucchine croccanti. Lavare le zucchine a tagliarle a listarelle sottili quanto patatine fritte. Preparate tre piatti: in uno metterete la farina, nell’altro il pan grattato e nel terzo le due uova sbattute con la frusta con il pepe nero macinato e un pizzico di sale.

Tuffare le zucchine prima nella farina, poi nelle uova e infine nel pan grattato. Ripetere l’operazione fino a trasformare tutte le zucchine in bastoncini croccanti. Posizionare le zucchine in una teglia  foderata con della carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 15-20 minuti fino a che le zucchine non saranno dorate.

Servire quando le zucchine si saranno raffreddate e cospargere di salsa ai peperoni.

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.