Mozzarella in carrozza

La mozzarella in carrozza è un piatto nato a Napoli velocissimo da preparare anche all’ultimo minuto quando non si sa cosa preparare per cena o come secondo piatto. Si chiama in questo modo perchè la mozzarella è rinchiusa in due fette di pane. Il risultato sarà sicuramente da leccarsi i baffi!

Ingredienti per 2 persone
4 pancarrè o pane a cassetta o pane casereccio
150 gr gr – mozzarella
parmigiano o pecorino (a piacere)
latte
1 uovo
farina 00
olio extravergine d’oliva
sale
pepe

In un recipiente sbattere l’uovo, un pizzico di sale, il pepe e una tazzina di latte (si può aggiugere anche parmigiano o pecorino se si preferisce).

Mettere le fette di pane a bagno nel recipiente per 2 minuti evitando di spappolarle. Nel frattempo prendere la mozzarella, strizzarla per farle perdere l’acqua, tagliare la mozzarella, in due fette alte e bagnarle nell’uovo.

Mettere una fetta di mozzarella al centro di due fette di pane, prendere il sandwitch ottenuto prima nella farina e poi nuovamente nelle uova.

Prendere una padella antiaderente e mettere una dose abbondante di olio d’oliva (arrivare all’altezza della mozzarella), far riscaldare e friggere la mozzarella in carrozza su entrambi i lati massimo 3 minuti di tempo, fino a che non si sarà dorata.

Mettere le fette nella carta assorbente per togliere tutto l’olio residuo e mangiate la golosità.

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.