Casatiello Napoletano di Pasqua Dolce

Chi è della penisola sorrentina o napoletano sa di cosa parlo : il Casatiello dolce fa’ parte della tradizione napoletana almeno quanto la pastiera o il Casatiello Salato. Per tutti quelli che non sanno cosa sia, ecco la ricetta di mia madre , provetta pasticciera.

Per 12 persone :

  • 500 gr Farina 00
  • 2 dl di latte diepido
  • 180 gr di zucchero
  • 130 gr di burro fuso
  • 3 uova
  • 10 gr di sale
  • 8 gr di lievito di birra
  • un cucchiaino di miele
  • vaniglia
  • buccia d’arancia grattuggiata
  • buccia di limone grattuggiata

Per la glassa :

  • 1 albume d’uovo
  • 150 gr di zucchero a velo

Sciogliete il lievito nel latte tiepido e unitelo a tutti gli altri ingredienti lasciando da parte il burro. Quando la pasta risulta omogenea affiungiete il burro. La pasta deve risultare morbida ma non deve attaccartsi alle mani. Lasciate riposare la pasta per un ora _ sgonfiatela battendola ed adagiatela su uno stampo imburrato del quale non deve occupare piu’ di un terzo (crescerà come un Blob)

Potete usare sia uno stampo molto alto oppure un tradizionale stampo pasquale a forma di colomba, ma tenete a mente che con questa dose per 12 persone le colombe dovranno essere 2!

Lasciate ancora lievitare finche non avrà raddoppiato il suo volume : infornate a 180° gradi per circa 20 minuti. Lasciate raffreddare e capovolgete 2 volte (per far uscire fuori tutta l’umidità).

Decorare con una glassa fatta con 1 albume d’uovo e 150 gr di zucchero a velo. Cospargere di confetti colorati.

Questo dolce da il meglio di se dopo almeno 1 giorno dalla preparazione ed è fatto per durare parecchi giorni (se ne resta certo….). E’ ottimo accompagnato col vin santo o con un buon passito, essendo leggermente asciutto.

0 commenti su “Casatiello Napoletano di Pasqua Dolce

  1. Io sono di Caserta e il casatiello dolce mi manda fuori di testa! pucciato al mattino nel latte e caffè è qualcosa di veramente sublime…ma tu non ce lo metti il liquore Strega?

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.