Trofie alle fave

Spesso vi sarà capitato di non sapere cosa cucinare a pranzo… sempre le stesse cose noiose riproposte ogni settimana. Allora perchè non variare con un primo piatto nuovo, veloce e gustoso? le trofie alle fave possono essere una invitante alternativa.

trofie alle fave

Ingredienti per 4 persone:
350 gr – trofie
2 – pomodori
150 gr – fave surgelate
1 – cipolla
formaggio grana grattugiato
prezzemolo tritato
sale
burro
pepe

Sbucciate e tritate un cipolla bianca di medie proporzioni. Prendere una padella antiaderente e fare sciogliere a fuoco basso 20 gr di burro per poi farvi rosolare la cipolla. Sbucciare le fave (se non siete nella stagione giusta, vanno benissimo anche quelle surgelate, basta scongelarle prima dell’uso) scottarle il acqua bollente, unirle alla cipolla e il pomodoro tritato grossolanamente.

Salare e pepare il tutto per alcuni minuti. Nel frattempo cuocere le trofie (meglio se comprate quelle fatte a mano, sono più gustose) scolarle e unirle al sugo preparato. Insaporire con del grana grattugiato e servire cospargendo di prezzemolo tritato a piacere.

7 commenti su “Trofie alle fave

  1. ciao a tutti sono patty,oggi ho provato a fare una nuova ricetta…!
    ^pennette con zucchine^…
    4zucchine,una noce di burro,pennette,aglio,prezzemolo,olio,una fetta spessa di prosciutto cotto …
    tagliare a tocchetti 2 zucchine.Tritare l aglio e il prezzemolo,e farle rosolare in una padella con qualche goccia d olio…dopo la cottura frullarle…si formera una cremina…
    da parte in un altra padella,mettere una noce di burro,il prezzemolo tritato e le altre due zucchine tagliate a julienne… per 5 minuti…
    Cuocere le pennette,scolarle al dente e finire la cottura con la cremina,il prosciutto cotto e aggiungere le zucchine cotte e tagliate a julienne….infine aggiungere una manciata abbondante di parmigiano…ed e fatta……ottimi…..
    e gli ho provati a fare anche con la zucca,cambiando pasta….
    provatela,e una ricetta buonissima…kiss kiss patty

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.