Samsung Galaxy S5, ecco le novità

Samsung Galaxy S5 le novità
Samsung Galaxy S5, ecco le novità

Lunedì 24 febbraio durante il Mobile World Congress verrà annunciato ufficialmente il Samsung Galaxy S5, o almeno questa è la novità protagonista dei rumors di tecnologia delle ultime settimane. Il portale SamMobile.com ha rivelato molti dettagli interessati circa il nuovo dispositivo Android, che avrà il ruolo di rappresentare la casa coreana ai vertici del mercato mobile.

Le novità principali del Samsung Galaxy S5 riguardano la presenza di un tasto virtuale, il riconoscimento delle impronte digitali e il miglioramento della funzione fotografica. Il tutto ovviamente accompagnato da un hardware potente e fluido.

La fotocamera del Samsung Galaxy S5 avrà un obiettivo da 16 Megapixel Isocell (per una maggiore reattività alla luce, una riduzione del rumore grafico e migliori performance in condizioni di scarsa visibilità) capace di registrare video di 30 fotogrammi al secondo o addirittura Full HD (60 fotogrammi al secondo). Le opzioni di regolazione saranno numerosi e semplici da utilizzare e comprenderanno scatti assistiti, immagine sonora, raffica, panorama, filtri, sensibilità ISO da 100 a 800 e molto altro.

Samsung Galaxy S5 e il tasto virtuale

 

Per scattare una foto, al posto dell’usuale pulsante laterale, ci sarà un tasto virtuale, la vera grande novità di questo modello. Un sensore percepirà la vicinanza del polpastrello e per scattare la foto sarà sufficiente un piccolo “tap” sul bordo laterale della scocca. La funzionalità può essere disattivata quando può risultare scomoda (ad esempio se il telefono è impugnato in verticale, oppure mentre si registra un filmato). Il Samsung Galaxy S5 disporrà anche di una modalità subacquea, una funzione 3D Tour (per creare visite virtuali di un ambiente aperto o chiuso).

La scocca sarà resistente all’acqua ed anche alla polvere e avrà un piacevole effetto tattile simile alla pelle. Il Samsung Galaxy S5 dovrebbe infine incorporare uno scanner digitale in grado di riconoscere le impronte dei polpastrelli, direttamente presente nel tasto Home.

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.