Riso alla cantonese cinese

Il riso alla cantonese è il piatto più comune che si può trovare nei menù dei ristoranti cinesi. La ricetta è stata un pò modificata per adattarsi meglio ai gusti occidentali. Per prepararlo occorre solo una padella antiaderente e un tagliere.

Ingredienti
400 gr – riso basmati
200 gr – prosciutto cotto
250 gr – piselli precotti
2 cucchiai di salsa di soia
olio extravergine di oliva
olio di semi
2 uova
sale
pepe

 

Mettere il riso basmati in una pentola con acqua fredda (superare il riso con 3 cm di acqua al di sopra) e lasciar bollire per 20 minuti (controllare sulla confezione i tempi di cottura per evitare l’effetto sabbia tra i denti).

Sbattere le uova con un pò di sale e pepe e fare una frittatina con due cucchiai di olio extravergine di oliva. Arrotolare la frittata e tagliarla in fettine sottilissime.

Tagliare il prosciutto cotto a dadini e, in una padella con 2 cucchiai di olio di semi, far rosolare il prosciutto e i pisellini precotti per 5 minuti.

Aggiungere il riso e la frittatina ai pisellini e prosciutto, bagnare con due cucchiai di salsa di soia e cuocere per 10 minuti a fuoco basso fino a che la salsa non si sarà asciugata.

Servire ancora caldo e mangiare nelle ciotoline con le bacchette per dare un tocco in più ;)

3 commenti su “Riso alla cantonese cinese

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.