Ricetta romana bucatini all'amatriciana

I bucatini all’amatriciana sono un piatto tipico della tradizione della cucina laziale, sicuramente molto calorico, ma anche ricco di gusto. La vera ricetta non prevede l’utilizzo della cipolla, ma io l’ho mangiata sempre con il soffritto quindi propongo la ricetta alternativa ;)

Ingredienti per 2 persone
200 gr – bucatini
50 gr – guanciale affumicato
50 gr – pancetta tesa
3 – pomodori molto maturi
1 – cipolla
pecorino romano
sale
pepe
olio extravergine di oliva
vino bianco

 

Affettare la cipolla, il guanciale e la pancetta in pezzi piccolissimi. Lavare accuratamente i pomodori e tagliarli a cubetti.

Portare ad ebollizione l’acqua in una pentola alta con un cucchiaio di sale e nel frattempo mettere a scaldare l’olio in padella e aggiungere la cipolla.

Far imbiondire la cipolla dopodichè aggiungere il guanciale e la pancetta. Appena inizieranno a sfrigolare, aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco, far evaporare e poi aggiungere per ultimo i pomodori, aggiungere un pizzico di sale e pepe e mescolare con il cucchiaio di legno.

Il sugo dovrà cuocere a fuoco basso senza coperchio per circa 30 minuti. Far cuocere i bucatini osservando i tempi di cottura indicati sulla confezione e scolarli quando sono al dente.

Condire i bucatini con la salsa e spolverare con una generosa manciata di pecorino romano.

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.