Ricetta Krapfen

I Krapfen sono dei dolci fritti  farciti molto golosi di origine austro-tedesca paragonabili ai nostri bomboloni italiani.Questa ricetta speciale dei dolci Krapfen è stata inviata da Stefano Saccucci. Nella vita è un ingegnere, ma è riuscito a creare dei krapfen favolosi proprio come se fosse un vero pasticciere! Sarete così bravi da fare altrettanto? Prima di iniziare la preparazione, munitevi di una sacca da cucina con beccuccio o una siringa (che vi servirà a farcire i krapfen), un mattarello, dei recipienti capienti.

Ingredienti

350 gr – farina
50 gr – burro (lavorarlo a temperatura ambiente)
50 gr – zucchero
15 gr – lievito di birra
3 – uova
scorza di limone grattugiata fine
olio di semi per friggere
zucchero a velo

Prendere un bicchiere e riempirlo per metà di acqua tiepida e sciogliere il lievito di birra; aggiungere un pizzico di zucchero e 50 grammi di farina. Formare un piccolo panetto e lasciarlo riposare 15 minuti in un piatto coperto da un fazzoletto. Unire la farina restante con la scorza di limone grattugiata, un pizzico di sale, 50 grammi di zucchero ed aggiungere ad una ad una le uova.

Lavorare questi ingredienti con le mani e aggiungere il panetto lievitato con del burro a temperatura ambiente. Lasciare lievitare il composto ottenuto per 30 minuti in un piatto coperto. Aiutandovi con un mattarello, stendere il super-panetto dandogli uno spessore di circa 1 centimetro. Poi prendere un bicchiere e ritagliare dei dischi di pasta e lasciar lievitare in un panno infarinato per ulteriori 30 minuti.

Prendere dell’olio di semi, scaldarlo per bene in una padella (evitando di farlo fumare) e friggere i dischetti fino ad una leggera doratura con l’unica accortezza di girarli in continuazione (altrimenti la pasta pende da un solo lato e rimane un bel buco). Mettere i krapfen in della carta assorbente, aspettare che si raffreddino e spolverarli con lo zucchero a velo.

I krapfen si possono farcire in mille modi liberando la propria fantasia :  aiutandovi con una siringa o una sacca da cucina, li possiamo farcire con della crema pasticcera, oppure con la panna montata, o con la nutella.

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.