Ricetta baccalà fritto in pastella di birra

Qualche giorno fa sono stata in un ristorante e ho mangiato una vera delizia: il baccalà fritto in pastella di birra. Premetto che non sono affatto un’amante del baccalà, ma quando ho provato questo piatto, sono stata costretta a ricredermi. Ho provato a rifarlo a casa e devo dire che ci sono riuscita molto bene! La preparazione richiederà poco tempo e non è affatto difficile. Gli ingredienti descritti sono per quattro persone.

baccalà in pastella di birra

Ingredienti baccalà fritto in pastella di birra

  • 800 gr – baccalà dissalato
  • prezzemolo tritato
  • 300 gr – farina 00
  • birra bionda
  • 20 gr – burro
  • olio extravergine d’oliva
  • 2 – tuorli d’uovo
  • 2 – albumi montati a neve

Prendere il baccalà e sciacquarlo bene e tagliarlo a listarelle. Prendere una ciotola e mettere insieme il burro fuso, 3 cl di birra e aggiungere la farina per formare una pastella. Immergere il baccalà nella pastella, prendere una padella antiaderente e cuocere il baccalà immergendolo nell’olio bollente (attenzione a non farlo fumare). Una volta che si sarà formata una crosticina croccante dorata, lasciarli a scolare in foglio di carta assorbente. Servire belli caldi magari accompagnati da una bella insalata fresca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *