Panino gigante al forno

Avete organizzato una festa o una scampagnata e non sapete cosa cucinare di innovativo, fresco e appetitoso?

Il panino gigante al forno vi assicurerà di certo un figurone! La preparazione è semplice, veloce e non richiede abilità particolari.

Ingredienti
1 kg – farina
2 – lievito di birra
5 – uova
300 gr – prosciutto cotto
300 gr – salame
1 – confezione di sottilette
insalata
maionese
sale

Mettere la farina in un contenitore ovale capiente, formare un buco al centro, mettere le 5 uova, due cucchiaini di sale e iniziare ad impastare con le mani. Sciogliere il lievito di birra in un bicchiere di acqua tiepida e lentamente aggiungere all’impasto. Lavorarlo fino a che non si ottiene una pagnotta non appiccicosa; nel caso dovesse essere appiccicosa, aggiungere un altro cucchiaio di farina.

Prendere la teglia ovale da forno con un diametro di almeno 20-25 cm con altezza di 5 cm, foderarlo con la carta forno e posizionare la pagnotta al centro. Coprire con un panno e lasciar riposare per 1 ora in un luogo privo di sbalzi di temperatura fino a che la pagnotta non si sarà espansa e avrà superato il bordo di qualche centimetro.

Riscaldare il forno a 180 gradi e lasciar cuocere il panino per 45 minuti. Punzecchiare con uno stuzzicadenti per verificare la cottura. Se non rimarranno tracce di impasto sullo stuzzicadenti, allora sarà cotto anche all’interno.

Lasciar raffreddare il panino, dividerlo in 3 o 4 strati orizzontali (a seconda di quanto è venuto alto il panino) facendo attenzione a non fare le fette troppo sottili e mettere su ciascuno strato prima la maionese, poi l’insalata, il prosciutto o il salame e la sottiletta. Ripetere l’operazione fino all’esaurimento degli ingredienti e il vostro panino gigante sarà pronto!

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.