Kinder fetta a latte fatta in casa

Ecco a voi la ricetta della buonissima Kinder fetta al latte, la merendina preferita da grandi e piccoli golosoni! Si potrà optare se fare una super merenda di proporzioni giganti (ottima come torta) o dividerla in tante piccole merendine. Per la preparazione occorre un frullino, una frusta, una teglia da forno molto grande rettangolare, dei contenitori ovali capienti, un setaccio e la carta forno.

Ingredienti
150 gr – farina 00
100 gr – zucchero a velo
80 gr – burro
60 gr – cacao
400 ml – panna già zuccherata
3 albumi
1/2 bustina lievito per dolci
miele

Si ricorda di mettere la panna in frigo almeno 2 ore prima della preparazione perchè è necessario che la panna sia molto fredda per  montarsi alla perfezione.

Prendere un recipiente ovale capiente e montare gli albumi (bianchi dell’uovo) a neve con il frullino aggiungendo un pizzico di sale (clicca qui per sapere come ottenere albumi montati a neve perfetti).

Aggiungere il burro a temperatura ambiente (per lavorarlo senza problemi) e lo zucchero a velo e lavorare con una frusta fino a farli amalgamare. Mettere il lievito in polvere nella farina e servendosi di un setaccio, lentamente, aggiungerlo al composto insieme al cacao e lavorare con la frusta energicamente fino ad ottenere una crema compatta e priva di grumi.

Prendere della carta forno, posizionarla su una teglia rettangolare molto grande e formare due rettangoli uguali, distanziati l’uno dall’altro dello spessore di massimo 3 centimetri, utilizzando tutto il composto. In questo modo formeremo le basi del dolce.

Far riscaldare il forno ventilato per 10 minuti a 200 gradi e infornare per 5 minuti. Una volta cotto il biscotto, togliere dal forno e lasciar raffreddare mentre nel frattempo ci dedicheremo alla preparazione del ripieno di panna.

Prendere un contenitore ovale, versare la panna e il miele nella quantità che si preferisce ( 5 cucchiai saranno sufficienti) e montarla con il frullino. Per sapere come ottenere una panna montata perfetta, clicca qui.

Torniamo ai rettangoli di cacao. Ora si dovrà decidere se tagliarli in tanti rettangoli più piccoli o fare una mega merendina perfetta come torta di compleanno! In ogni caso, ritagliare la parte irregolare del rettangolo, stendere la panna formando uno strato alto e richiudere con un’altra parte di biscotto.

15 thoughts on “Kinder fetta a latte fatta in casa

  1. L’ impasto viene troppo colloso e non si riesce a stenderlo nella teglia !!!! forse x mancanza di latte?? Non si fa prima a fare un pan di Spagna al cioccolato e dividerlo a metà???

    1. salve altre volte ho fatto ricette ke ho preso su internet e nn sn state affidabili di queste qua mi posso fidare chi l ha fatte mi può dare consigli?

  2. non devi stenderlo col mattarello ma metterlo sulla teglia a cucchiaiate, per comodità inforna un grande quadrato di impasto e poi quando sarà cotto lo taglierai in rettangolini..

  3. Dico solo che l’ho fatta 3 volte in questa settimana e oggi è la 4° volta….questo kinder ha fatto il giro di Napoli!! :D
    ps: io dopo aver aggiunto il cacao inserisco mezzo bicchiere di latte e mezzo bicchiere di olio..ed è ottimaaaaaaa!

    1. Ciao Barbara, tu che teglia usi? di che dimensioni? L’impasto come deve venire, denso o un pò liquido? grazie in anticipo se vorrai risp…

    1. Ciao Rosanna..io non la taglio…ma la faccio a torta…e l’ultima volta che l’ho fatta l’anno mangiata 5 persone dove 2 hanno fatto il bis….ed era rimasta anche una fetta…..non so regolati tu! :D baciiiiiii

  4. che dire….. un saluto da sassari… e la torta BUONISSIMA.. ..L’HANNO DIVORATAAAAAAAAAAAA..ORA PROVO LE ALTRE.. ANCORA COMPLIMENTI E GRAZIEEEEEEEEEEEEEE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *