Installare WordPress in locale sul tuo PC

E’ fondamentale avere una copia di WordPress in locale perchè ci permettà di fare tutte le prove in locale sul nostro blog “copia” prima di farle online sul blog vero e proprio.

Anche a me è capitato di installare un plugin che ha “scombinato” tutto o un tema che sembrava bellissimo ma che con i miei widget combinava cose strane… Siccome non è bello fare le modifiche  online mentre c’è qualcuno che ci legge, impariamo come fare per installare wordpress in locale,effettuare tutte le modifiche e poi installare o modificare quello che abbiamo on line.

La prima cosa da fare è scaricare EasyPHP, il software che ci permette in modo semplice e veloce di installare sul nostro computer un piccolo server con Apache (che ci fa da server) e MySql (che ci da il database).

Dopo l’installazione verifichiamo che sia Apache e MySql siano attivi cosi:

easyphp

Creiamo ora il Database per WordPress: con un doppio click sull’icona di EasyPhp (nella traybar), cliccare su amministrazione e nel pannello di controllo cliccare su “Manage your database” oppure cliccare direttamente qui:

http://127.0.0.1:8080/home/mysql/

Chiamiamo “wordpress” il nostro database e clicchiamo su crea.

database

Dopo aver scaricatol’ultima versione di WordPress in italiano scompattiamo lo zip in nella cartella www, raggiungibile a questo percorso:

C:Program FilesEasyPHP-5.3.8.1www

Fatto questo, digitate il seguente indirizzo nella barra di navigazione del browser:

http://127.0.0.1:8080/

Compiliamo il modulo lasciando vuoto il campo password come nella foto:

submit

Partirà il processo d’installazione di WordPress e saremo pronti per fare tutte le nostre prove in locale!

55 commenti su “Installare WordPress in locale sul tuo PC

  1. le modifiche le vuoi vedere sul sito che hai online?
    perchè se è così devi portare il file modificato sul server con filezilla o con il client che usi per l’FTP.

    Se mi dici il nome del file, ti dico direttamente la cartella dove troverai la modifica.

  2. Praticamente ho aggiornato il blog in locale e vorrei aggiornare quello online; Ho pensato di esportare il blog locale quindi importarlo online ma non so se così facendo aggiorno solo i contenuti

    • se per esportare il blog locale significa sia il database (che contiene gli articoli e le impostazioni) che tutto il contenuto della cartella htdocs che contiene invece tutte le cartelle di wordpress, il core i plugin i temi e i file di configurazione allora esporta tutto per avere un Backup completo del sito.
      Poi se devi aggiornare alla 2.8 disattiva tutti i plugin e procedi all’aggiornamento online dalla bacheca di wordpress, non dovresti avere problemi se non ne hai avuti in locale.
      Se invece devi aggiornare solo il tema per esempio o un altro file ti basta sostituirlo nella cartella di destinazione.

  3. come si esporta il database? su altervista ho smantettato online modificando diverse impostazioni e si è bloccato tutto con la scritta:
    “È stata superata la soglia massima di queries che il database può eseguire in un’ora, è necessario potenziare il database ad una classe superiore, se il problema persiste avvisa il webmaster del sito”

    Suppongo quindi che se modifico in locale e poi esporto il database, limito al massimo il problema?

    • L’errore che tu hai è relativo al fatto che il servizio free hosting di altervista ha delle limitazioni.
      lavorando sul sito che si appoggia al db mysql ovviamente fai delle query sul database ed altervista ha un limite di query che è possibile eseguire in un’ora.
      quindi l’errore è relativo al limite massimo di interrogazioni che si possono fare al db in un ora.

      Per esportare il db online per un backup:
      accedi al phpmyadministrator tramite la sezione tool del pannello di controllo
      Clicca su my_TUONICK nella parte sinistra dello schermo, sotto il logo PhpMyadmin
      poi vai nel frame di destra e seleziona esporta
      selezionato, poi clicca su esegui e salvate il file nel vostro computer.
      Il file zip conterrà un file .sql che contiene tutti i dati del database.

      Cosi hai una copia salvata di tutto il database (i soli contenuti) del sito che hai online.

      Le modifiche che hai fatto tu in locale sono sui contenuti (articoli commenti) o sono sul tema,i plugin impostazioni particolari?

      Nel primo caso allora devi importare online il tuo database modificato in locale con una procedura di import (sempre dopo aver fatto il backup) nel secondo caso invece ti basta sovrascrivere i file che hai modificato portandoli sul tuo sito via ftp con filezilla.

  4. ciao,

    sto facendo un sito completamente in locale (easyphp) con wordpress. Come si fa a pubblicarlo online? E’ stato fatto tutto in locale, quindi devo partire da zero online.

    esiste una guida for dummies oppure potete aiutarmi voi?

    Grazie,
    federica

    • Ciao Federica,
      una volta che il tuo sito è “pronto” in locale ti serve un “host” ovvero lo spazio fisico sul web+dominio (www.nomedeltuosito.it)

      una volta che hai il dominio e l’host ti basta portare via ftp con filezilla i file che hai creato (e che compongono il tuo sito) sul tuo host (che sarebbe tipo la cartella www di easyphp per capirci).

      Essendo con wordpress io farei cosi:
      – un installazione nuova on line di wordpress (dura un minuto e basta solo modificare il wp-config.php con i parametri del db che ti danno quando compri il dominio/host)
      -via ftp porti le modifiche che hai fatto (che credo siano riguardanti il tema) e i plugin che hai installato per avere una situazione coerente.

      Se mi confermi che le modifiche che hai fatto in locale riguardano il tema e i plugin questa è la via piu semplice e pulita (ovvero che funziona)!
      Se non hai idea delle cose che ho detto possiamo aiutarti noi passo passo!

  5. grazie della velocissima risposta!

    ho già host e nomedominio. sì, ho modificato il tema, installato vari plugin e scritto moltissimi post (è un database di film).

    il fatto che ci siano i contenuti modifica la procedura?

    grazie ancora,
    federica

    • mmm no, non la modifica…
      Per i contenuti potresti fare cosi: dalla bacheca di wordpress clicchi su strumenti -> esporta (cosi ti esporti tutti gli articoli).

      Nel nuovo sito una volta che l’hai messo su ti basta fare gli stessi passi solo che vai su importa e ti carichi i post che hai gia scritto.

      Magari prima di esportarli li metti tutti in bozze, non pubblicarli (google potrebbe prenderti per spammer se lo bombardi con tutti contenuti gia fatti in una volta sola)

      Mi sembra un buon compromesso e non dovrebbe essere troppo complicato ;)

  6. Buongiorno a tutti….ci provo: nel mio blog in wordpress mi piacerebbe inserire la gestione dei commenti in una pagina diversa dalla principale, ho già provato a seguire una guida trovata non ricordo dove ma senza risultato. Mi potete aiutare? Grazie ancora

    • Ciao Danilo, bentornato!

      Non so se ho capito bene, ma vorresti una pagina diversa da quella del post a cui si riferiscono i commenti giusto?

    • Grazie dei complimenti federica!
      siamo solo due ragazze appassionate di tecnologia (e cucina ;) ) e ci fa piacere dare una mano (quando lo sappiamo fare!)

      se ti serve un aiuto usa pure la mail, ti aiutiamo volentieri

  7. Mi spiego meglio: quando aggiungi una pagina al blog questa non ti permette di gestire i commenti; bene, a me piacerebbe che si potessero gestire.

    • @Federica
      gli articoli puoi esportarli/importarli con la funzione nativa di wordpress, i plugin ti conviene reintallarli. In questo modo non devi far nulla al db.
      Dopo l’installazione di wordpress ricorda però di inserire nel wp-config i puntamenti al db che ti ha fornito l’host. (cosi hai il db pulito)

  8. Danilo ha scritto:

    Mi spiego meglio: quando aggiungi una pagina al blog questa non ti permette di gestire i commenti; bene, a me piacerebbe che si potessero gestire.

    Ciao a tutti: niente di nuovo?

    • Ciao Danilo… ho visto del codice ma è una cosa un po complicata da fare, si tratta di fare modifiche sostanziali a wordpress…
      però ho trovato un plugin che si chiama blog-in-blog che ti permette di pubblicare in una pagina una categoria…magari ti puo essere utile non so..

  9. ValeTheGeek ha scritto:

    Ciao Danilo… ho visto del codice ma è una cosa un po complicata da fare, si tratta di fare modifiche sostanziali a wordpress…
    però ho trovato un plugin che si chiama blog-in-blog che ti permette di pubblicare in una pagina una categoria…magari ti puo essere utile non so..

    Se mi permette di gestire i commenti potrebbe essere la soluzione…

  10. Allora, ho scaricato il plugin, ma non riesco ad installarlo perchè non riesce a connettersi al server FTP nonostante user e pass siano corrette e verificate almeno 100 volte :-((

  11. ValeTheGeek ha scritto:

    danilo se lo carichi via fpt nella cartella dei plugin di wordpress?

    Hai ragione, tutto ok. Ora però devo capire come funziona…..beh, a domani. Ps sei non sei ancora sposata mi candido :-)) grazie ancora

  12. ciao!
    sto impostando il primo blog in locale con easyphp (e ci sto riuscendo grazie al tuo fantastico tutorial)! :biggrin:

    Solo che adesso ho bisogno di lavorarci su un altro computer (sempre in locale) e vorrei sapere se è possibile esportare tutto su un altro pc e come fare!

    Grazie

    • ciao paola!
      devi copiare tutto il contenuto della cartella www che trovi sotto /programmi/easyphp e creare il database con lo stesso nome/utente/password
      dovrebbe bastare! ma se hai problemi…siamo qui!

    • ciao, sei sicuro che phpmy admin (il server apache deve avere il pallino verde) sia attivo e funzionante? altrimenti clicca su start

  13. Salve, sto provando a fare un blog con wordpress e a installare alcuni plugin, a volte mi viene fuori che devo caricarlo via ftp ma se sono in locale!!! come faccio per agirare l’ostacolo?….in cosa sbaglio?
    Grazie

    • ciao pietro dove hai installato easyphp c’è una cartella che si chiama www dove è contenuto il sito che hai creato. i plugin vanno scaricati e messi direttamente qui dentro :

      C:EasyPHP 2.0b1wwwNOMETUOSITOwp-contentplugins

      qui è dove ho installato il mio, la tua cartella sara’ dentro la tua installazione di easy php naturalmente

    • Si lo so….è solo dopo quando lo vado ad attivare che mi apre la pagina per caricarlo via FTP lì a quel punto non so più cosa fare….

      • si è normale perchè in effetti l indirizzo del tuo sito non esiste se non in locale, 127.0.1.1 quindi devi fare lo stesso procedimento solo che prima devi disattivare il plugin e poi lo sovrascrivi nella cartella www/NOMETUOSITO/wp-content/plugins

  14. Ciao, io ho seguito i passi che hai scritto sopra… ma quando cerco di collegarmi per creare il nuovo database mi da errore. Allora io cerco di collegarmi alla pagina http://127.0.0.1:8888/home/mysql/ e il server mysql mi restituisce #1045 – Access denied for user ‘root’@’localhost’ (using password: NO)… ho sbagliato qualcosa?

    • Ciao…. hum.. no, il problema sembra la versione sbagliata di easyphp… ora ho scaricato la 5.2.10 .. Mi dava lo stesso problema di user e password del database… ho cambiato la password con mysql.exe, ho modificato i php di configurazione e sono entrato :) :)

    • Eh si… ma… eheheheh ora non ne vengo fuori. ho configurato tutto. WordPress è in linea è sul webserver lo vedo. Ma cerco di collegarmi da una qualsiasi postazione all’interno della lan non lo vedo. Il browser mi dice che non riesce a collegarsi al server….???? Mi sono dimenticato qualcosa?

  15. ragazzi ho fatto così ho scaricato l’ultima versione di wordpress da qua…

    http://www.wordpress-it.it/wordpress-in-italiano/

    e ho seguito le istruzioni riuscendo ad installare wordpress :) però,
    effettuando il login e inserendo pass non arrivo al pannello di wp.
    ho fatto il recupero e mi dice
    Impossibile inviare la mail.
    Possibile motivo: il tuo host potrebbe avere disabilitato la funzione mail()…
    come risolvo???

  16. Ciao e grazie per aver scritto questa guida: l’unica che mi sia stata davvero utile fino ad ora.
    Solo un problema: mi funziona tutto bene e ho fatto modifiche al mio tema in locale, solo che quando spengo il pc e lo riattivo a distanza di ore, pur avendo riattivato easyphp e apache, mi da pagina bianca.
    Da che dipende? ho provato a reinstallare tutto un paio di volte, ma niente ogni volta che spengo mi cancella tutto (anche se il db importato all’interno di phpmyadmin c’è).
    però non riesco a vedere nulla sulla pagina del localhost e quando vado sulla pagina dell’admin per vedere di accedere almeno da li, mi dice che la password è sbagliata.
    Help!

    • non mi è mai capitato, ma hai l ultima versione di easyphp? è installato su C: ? ti da pagina bianca il sito o easyphp?
      per vedere il sito tu fai click sull icona e poi localweb?

    • ciao! Sì l’ho messo su C (il percorso esatto è: C:/Program files(x86)/Easyphp
      la versione è 12.1, l’ultima disponibile sul sito 5.4.6) e ad essere bianca è l’homepage del sito.
      La cosa strana è che sono riuscita ad importare il vecchio db, con i post e le foto, ho fatto delle modifiche al template ed era tutto ok, ma quando spengo il pc e lo riaccendo il giorno dopo mi sparisce tutto ed è tabula rasa. Ho provat a riavviare più volte easyphp e apache, ma niente; riesco a ripristinare tutto solo disinstallando e rimettendo tutto….
      cosa posso provare a fare?
      Grazie in anticipo.

    • sì, all’interno della cartella www, c’è un’altra cartella – oltre a quella di wp – dove c’è scritto “my portable files”.

      • e dentro cosa c’è? mi sembra strana sta cartella… se la sposti e vedi che succede? non vorrei che hai installato una versione di easyphp portable, di quelle che si mettono sulle pendrive per capirci

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.