Famville news: le patate dolci

Oggi, Farmville ha pubblicato un nuovo seme  “Sweet Seeds per Haiti“, ovvero una coltura di Patate dolci!

La buona notizia: il raccolto delle patate dolci non appassisce  MAI, matura in 1 giorno e rende 3 XP e 125 coins, promette un regalo speciale con l’acquisto e, infine, serve per fare della carità.

La cattiva notizia : deve essere acquistato con denaro contante FV! Il seme costa 10 coins, ma si chiede poi di pagare in contanti 25 FV. Se si acquistano questi semi, si possono piantare solo per 1 settimana….

La metà dei soldi ricavati andrà ad un’associazione benefica a favore dei bambini di Haiti:

Haiti è il paese più povero dell’emisfero occidentale e dei 7  più poveri el mondo. La  Missione di Zynga è quella di collegare il mondo, e con i suoi giochi abbiamo la possibilità di sostenere la sanità e l’istruzione di questi bambini e delle loro famiglie. Per ulteriori informazioni sulle organizzazioni beneficiarie, vedere www.FATEM.org e www.FONKOZE.org.

La mia opinione : 25 FV cash sono davvero tanti, e noi personalemente non li abbiamo neanche! Inoltre, se è un’operazione caritatevole perchè Zynga trattiene la metà della donazione?!

12 commenti su “Famville news: le patate dolci

  1. Non mi sembra proprio una mossa felice…25 farm cash sono tantissimi e lunghissimi da guadagnare..se uno non li acquista con carta di credito..ma se devo fare una donazione allora la faccio da sola senza passare per Zynga che se ne tiene metà..no? :angry:

    • infatti titti, pensa che noi siamo al livello 30 e ,senza comprare FV con la carta di credito, di FV cash ne abbiamo solo 12…
      assurdo che zynga trattenga la metà…che carità è?!

  2. appunto perche solo il 50% indipendentemente dal costo è decisamente immorale proporre un’azione caritatevole e trattenere il 50% del ricavato.
    Appena visti i semi nuovi subito sono stato tentato, ma ora a sapere che gli va solo il 50% mi schifa solo l’idea…
    Io non comprerò un seme che sia uno per 2 motivi:

    1) o va il 100% o nulla

    2) vorrei leggere delle credenziali sufficientemente valide per le quali si attesti che il 50% del ricavato vada a tutti gli effetti in opere di bene.

    In ogni caso preferisco fare del bene in altra maniera e di modi ce ne sono un’infinità, per esempio adottando un bambino haitiano pagandogli cibo e medicinali tramite associazioni di volontariato certificate….

  3. pensavo di fare una cosa buona con la donazione ma non avevo letto che la metà solo andava in beneficenza :shocked: ,faccio le cose sempre troppo di fretta :sad:

  4. fare delle opere di bene attraverso un gioco di per se non è che mi ispiri molta fiducia (anche se non ci sarebbe nulla di male) ma anche fossero solo 3 euro non mi sembra giusto che metà della donazione se la intaschino. e soprattutto che credenziali ci sono che non se li intaschino tutti e alla gente i haiti non arrivi nulla?
    sono diffidente ma non avendo beni al sole non mi va di arricchire chi mi mi truffa -.-

  5. Mah…io sono al Lv 20 e di FV ne avevo 25 precisi, non ho speso un centesimo e anzi, ne ho accumulati già altri 3 FV…
    Non ho idea di come si accumulino gli Fv so solo che a me non ci mettono moltissimo a riformarsi…

  6. Considerate che alcuni FV li avete GRATUITAMENTE, e che la Zynga pagerà come se li avreste comprati tutti e 25.
    Ora si capisce perfettamente perchè trattiene il 50%, perchè altrimenti dovrebbe pagare molto di più di quanto ha effettivamente incassato dalle patate dolci.
    In conclusione l’idea non è male, io come ho detto li ho presi con gli fv che avevo accumulato gratuitamente, ma anche se avessi dovuto pagare, considerando che una parte te li regalano non sarebbe stato male…
    Quindi non ci vedo l’immoralita…

  7. Mi associo con gli amici che hanno lasciato un commento. Che beneficenza è se il ricavato viene decurtato del50%?. Siccome per noi è un gioco e non una rivalità, andiamo avanti passo dapo passo con la nostra fattoria senza questi finti regali da parte della zynga.

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.