Come leggere la mano – la linea mentale

La linea mentale ha inizio sotto il monte di Mercurio e termina sotto il monte di Giove. Per comprendere meglio dove si trovano le linee del palmo della mano, si invita alla lettura dell’articolo introduttivo della lettura della mano.

Linea drittra, intera, continua e profonda e ben visibile fino all’opposto del monte di Saturno, leggermente incurvata verso l’indice: prole numerosa
Linea non continuata: pochissima prole
Linea lunga e dritta: buon temperamento, ottima corporatura e prole numerosa
Linea che sale verso l’indice senza diramazioni: perdita di beni

Linea che sale dritta verso il monte di Giove: ricchezze e buoni azioni
Linea che sale fino alla radice dell’indice senza diramazioni: infortunio
Linea dritta verso l’indice: persona collerica
Linea estesa sul palmo della mano nel mezzo del monte di Giove: persona cattiva

Linea che non sorpassa il monte di Saturno: povertà
Linea che si trova tra l’indice e il medio: conquista di beni senza lavoro e senza fatica
Linea che termina tra l’indice e il medio che raggiunge la linea saturnina: pericolo
Linea libera che termina sul monte di Giove: superiorità sugli eguali

Linea libera che si estende dritta verso il monte di Giove: perdita di beni
Linea grossa nel suo principio: avvenire felice
Linea grossa e livida: tristezza, ipocondria
Linea circolare: freddezza di carattere

Linea svincolata al principio e forma una specie di catena: fine in un paese straniero
Linea divisa in due parti, la prima che si estende verso la linea naturale e la seconda verso il monte di Saturno: pericolo di vita spesso ripetuto, sempre superato
La linea mentale formata da varie linee ed inarcata all’estremità che tocca la radice del medio, poi dell’indice: indizio di una forte devozionae al lavoro e allo studio
Linea non continuata che sale verso l’indice con l’apparenza di una scala: onori ottenuti a caro prezzo

Fossetta bianca e lunga al principio della linea e nelle altre parti della mano: amore violento, carattere passionale
Fossetta all’opposto del dito medio e qualche linea che da quella fossetta si estenda verso questo dito: indizio di viaggi inutili e senza profitto alcuno
Linea biforcata nel principio: infermità
Biforcata verso il monte di Giove e Saturno: carattere cupo; in una donna amore delicato e sincero

Linea biforcata con rami verso il monde dell’indice: vita laboriosa e penosa
Rami della linea che esistono solo dalla parte del quadrangolo: sfortuna
Linea dritta che si estende dalla linea mentale verso l’anulare: mente colta e ricercata da gente altolocata
Linea che dalla mentale sale verso l’anulare e si dirama in varie altre linee: mente predisposta alla scienza, ma molto superba

Linea che dalla mentale sale verso il monte di Saturno: grosse eredità
Linea con una croce: inimicizie con i parenti
Linea con due croci nella stessa linea: dignità ecclesiastiche
Linea con una sola croce a una delle estremità: grandi virtù

Linea con una croce all’opposto dell’anulare: lunghi viaggi fruttuosi
Linea con una piccola croce all’estremità sul monte dell’indice: dolcezza, affidabilità, grandi virtù
Linea con una stella all’opposto dell’anulare o del mignolo: fedeltà, fortuna e aumento di ricchezza
Linea con una stella al suo principio: viaggi fruttuosi al di fuori del paese d’origine

Linea mal chiusa, spezzata, tortuosa e unita alla naturale: vita sregolata
Linea non visibile: disordine affettivo
Linea che forma un angolo naturale e la vitale: temuto pericolo

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.