Cancellare in modo definitivo un file

Qualche post fa avevamo illustrato come recuperare i file cancellati dal nostro computer.
Adesso invece vedremo come evitare che i file da noi cancellati possano essere ripristinati da qualcun altro.

Per essere sicuri di non lasciare traccia infatti non basta solo svuotare il cestino,ma serve per forza l’aiuto di un software che cancelli e sovrascriva “le nostre traccie”, andando a sovrascrivere più volte lo spazio occupato precedentemente dal nostro file.

Uno dei migliori a mio avviso è Eraser, un’utility gratuita che permette di rimuovere in maniera definitiva i files cancellati sul nostro hard-disk,  in modo tale che non siano più ripristinabili.

E’  un software gratuito il cui codice è rilasciato sotto la licenza GNU, compatibile con tutte le versioni di Windows, dal 95 all’XP,  di soli 3 MB.

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.