Xbox One: nuove indiscrezioni

interfaccia xbox

interfaccia xbox

In un precedente articolo vi avevamo annunciato i primi giochi disponibili per Xbox One e le prime indiscrezioni concernenti caratteristiche tecniche e funzionalità.

Sebbene ancora non si conosca la data ufficiale di vendita della consolle, la casa produttrice Microsoft ha rilasciato nuove dichiarazioni concernenti le potenzialità e le caratteristiche principali.

Durante un’intervista ufficiale rilasciata durante l’evento Gamescom 2013 (trovate l’intervista integrale nel sito Computerandvideogames.com ), il vicepresidenet di Microsoft Corporate, Phil Harrison, ha confermato che la Kinect sarà inclusa all’interno della confezione di Xbox One a differenza di quando accadeva con la precedente Xbox 360 in cui la Kinect era venduta separatamente:

Xbox One is Kinect. They are not separate systems. An Xbox One has chips, it has memory, it has Blu-ray, it has Kinect, it has a controller. These are all part of the platform ecosystem.

Harrison ha inoltre rivelato che anche Kinect, Xbox Live e SmartGlass sono stati completamente ridisegnati al fine di garantire agli utenti una nuova esperienza d’uso.

Verrà inoltre introdotta Xbox Live Cloud che consentirà di condividere files tra più utenti all’interno dell’ ambiente Xbox Live. Per quanto concerne la data ufficiale di rilascio, Harrison conferma il mese di Novembre mentre ancora non vi sono informazioni in merito al giorno esatto.

Microsoft ha inoltre iniziato a presentare alcune dimostrazioni dell’aspetto e della funzionalità della nuova interfaccia da cui si evince che l’interfaccia sarà semplice ed immediata, simile a Windows 8 e a Xbox 360. L’accesso all’interfaccia sarà anticipato dalla procedura di login che, secondo i rumors, consentirà l’accesso simultaneo con ben 6 account differenti. La Kinect sarà in grado di riconoscere ciascun utente loggato tramite il riconoscimento della voce.

Tramite l’interfaccia sarà possibile regolare il volume dell’home theater del proprio televisore grazie ad un sensore in grado di riconoscere i singoli componenti dell’home theater installati.

Infine, durante il gioco è possibile registrare un piccolo spezzone di gioco e condividere il video online attraverso una app dedicata all’upload semplificato.

Non resta che attendere Novembre per scoprire dal vivo la nuova Xbox One.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *