Ricetta pasta frolla senza glutine

Come fare della pasta frolla senza glutine. Per la preparazione occorrono un recipiente ovale capiente, una teglia, un mattarello, tagliere per stendere l’impasto, della pellicola da cucina.

Ingredienti
150 gr – farina di riso
75 gr – farina di mais
90 gr – zucchero semolato
90 gr – burro
1 uovo
sale
latte
acqua

Prendere un recipiente ovale capiente e unire i due tipi di farina. Fare una sorta di buco al centro della farina e mettere lo zucchero, l’uovo, un pizzico di sale il burro a temperatura ambiente (lasciarlo fuori dal frigo per almeno 30 minuti).

Impastare i vari ingredienti aiutandosi con poco latte e poca acqua fino a che non si ottiene un impasto omogeneo e compatto. Avvolgere l’impasto nella pellicola da cucina e metterla in frigo per almeno un’ora.

A questo punto si può decidere di utilizzare la pasta frolla per fare ad esempio dei biscotti:

Accendere il forno e portarlo a 190 gradi. Infarinare il tagliere con della farina di riso (o mais) e stendere l’impasto formando uno strato sottile (ma non trasparente per intenderci).

Prendere una formina e ritagliare i biscotti, riporre su una teglia con della carta forno all’interno e farli cuocere dagli 8 ai 10 minuti. Per vedere se i biscotti sono cotti, con uno stuzzicadente bisogna provare a bucherellarli e vedere se lo stuzzicadenti rimane asciutto o rimane dell’impasto intorno. Se non ci saranno tracce di impasto sullo stuzzicadenti, allora i biscotti saranno pronti.

Ovviamente la pasta frolla può anche essere adoperata come base di una crostata appetitosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *