Ricetta Cheesecake ai frutti di bosco

La cheesecake è un dolce molto diffuso negli Stati Uniti e. come suggerisce il nome, si tratta di un dolce al formaggio. Esistono numerose varianti della ricetta della cheesecake, qui viene proposta la variante con il Philadelphia e i frutti di bosco. La preparazione non è affatto complicata e richiederà un paio d’ore per realizzarla. Ricordate che è preferibile mangiarle la cheesecake il giorno dopo averla fatta, per far riposare bene la crema e renderla più gustosa.

Ingredienti

15 – biscotti secchi (tipo digestive)
150 gr – burro
600 gr – Philadelphia (preferisco la Yo)
150 gr – zucchero fino
2 uova
1 busta di vanillina
frutti di bosco surgelati
zucchero di canna
limone

Tritare i biscotti nel mixer fino ad ottenere delle briciole. Cercare di spezzare tutti i pezzettoni di biscotto rimanenti. Se non si dispone del mixer, avvolgere i biscotti in panno e pestarli con il matterello. Sciogliere a fuoco basso il burro senza farlo bollire o fumare. Impastare i biscotti tritati e il burro fino ad ottenere un composto omogeneo. Sistemare l’impasto in una teglia  da forno antiaderente imburrata compattandolo per bene e mettere in frigo per almeno un’ora. Se possedete una di quelle teglie a cerniera con i bordi sganciabili, sarà ancora più facile sistemarla una volta cotta.

La base è pronta, ora dedichiamoci alla preparazione della crema. Mettere la philadelphia in un contenitore, aggiungere poco alla volta lo zucchero fino (non quello di canna, lo utilizzeremo dopo), le uova e la vanillina. Frullare accuratamente fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo. Versare il composto sulla base (dopo averla messa per un’ora in frigo, è importante) e livellarla con un cucchiaio.

Mettere la cheesecake nel forno pre-riscaldato a 150 gradi per 45 minuti circa. Consiglio di guardare a vista la cottura della cheesecake ed evitare di aprire il forno prima di 30 minuti. A seconda del forno la temperatura di cottura può cambiare. Quando vedete che la superficie si è leggermente gonfiata e ha assunto un colorito giallino, allora sarà pronta.

Mentre aspettiamo la cottura della cheesecake, prepariamo la superficie a base di frutti di bosco. Prendere i frutti di bosco surgelati e metterli in una padella antiaderente a fuoco basso. Quando inizierà a formarsi il succo amaranto, aggiungere un cucchiaio raso di zucchero di canna e girare con un cucchiaio di legno continuando a cuocere. Assaggiare e aggiungere zucchero fino ad ottenere un sapore più dolce che acidulo e infine mettere solo una goccia di limone. Spegnere il fuoco e lasciar raffreddare prima di metterlo sulla cheesecake cotta.

Una volta cotta la cheesecake, lasciarla raffreddare (non metterla ancora calda nel frigo altrimenti rischiereste di romperlo!!) e una volta che sarà completamente fredda, metterla nel frigo per almeno 4 ore. Di sicuro è più buona gustata il giorno dopo ;)

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.