Pirates Ahoy – diventa un pirata con la Playfish

Pirates Ahoy il nuovo gioco di pirati e tesori della Playfish fa’ il suo debutto oggi! Questo gioco è fondamentalmente una caccia al tesoro simile a titoli famosi come Treasure Isle della Zynga Treasure Madness della zSlide’s (il primo del genere).  Proprio come questi titoli i Pirati hanno una barra dell’energia che si ricarica automaticamente con il passare del tempo. L’energia si usa per scavare in giro nelle isole alla ricerca di tesori, oro e cibo, che una volta mangiato darà nuova energia.

Giocando a Pirates Ahoy probabilmente gia’ sapete cosa vi aspetta : una caccia al tesoro e nuove isole da scoprire e mostri marini da combattere, collezioni da completare e tesori da trovare e scambiare con la ciurma. La differenza sostanziale con gli altri giochi di questo genere è sicuramente l’aspetto Pirata del gioco : non siamo persi su un isola deserta a cercare tesori ma siamo Pirati agguerriti in cerca di barche da  depredare e tesori.

Ogni giocatore ha la sua barca che puo’ essere personalizzata e che puo’ navigare i sette mari e combattare mostri marini per scoprire nuove mappe. Il combattimento tra barche per esempio è una novità che non abbiamo mai visto in nessun altro gioco. A parte scoprire nuove mappe e cercare tesori Pirates Ahoy ognuno avra’ una sua isola da decorare come piu’ gli piace e dove poter mostrare i trofei vinti!

La barca naturalmente sarà sempre ormeggiata vicino l’isola e ogni volta che avanziamo di livello guadagneremo dei badge da attaccare sulla barca che ci faranno guadagnare bonus come energia massima aumentata ed altre cose. La barca stessa puo’ essere personalizzata al massimo!

Il combattimento di per se è abbastanza semplice : basterà cliccare sui mostri marini per colpirli varie volte quanto necessario : guadagneremo coins ed XP o mappe (che potremo tenere per noi o regalare a gli amici)

Le missioni si sbloccano a partire da certi livelli, e per sbloccarle avremo bisogno di combattere determinati mostri o completare alcune mappe specifiche. Le missioni possono essere richieste o regalate a gli amici quindi avere tanti amici pirati conviene!

Naturalmente piu’ numerosa sarà la nostra ciurma e piu’ energia avremo : questo vuol dire che piu’ amici inviteremo e piu’ facilmente andremo avanti nel gioco.

Navigando per i mari con la nostra barca potremo vedere le barche dei nostri amici navigare e potremo andare nelle loro isole direttamente cliccando sui loro velieri.

La piu’ grande differenza tra Pirates Ahoy e tutti gli altri giochi di caccia al tesoro è sicuramente il tema, che permetterà un’interessante evoluzione e molte avventure aggiuntive : la Playfish come ha dimostrato con Pet Society è sicuramente capace di creare giochi che oltre belli esteticamente sono anche molto longevi e sempre interessanti .

Cosa manca a Pirates Ahoy in realtà è una cosa per me fondamentale : l’idea dell’avatar. Tutto il gioco ruota attorno alla barca, si puo’ modicare, migliorarla e guadagnare badge da sfoggiare in giro. Quando cercheremo tesori su un’isola deserta vedremo solo la nostra zappetta e non vedremo il nostro pirata!

La prima impressione di questo gioco è tuttavia molto positiva, anche non è immediatamente facile da giocare : un motivo in piu’ per provarlo per tutti quelli stanchi dei soliti giochini punta&clicca. Inoltre la grafica della Playfish è per me in assoluto la migliore, piena di dettagli e di personaggi molto divertenti anche da guardare (il pappagallo pirata è fantastico!). Inoltre l’idea dei pirati è del tutto nuova e di sicuro si offre a spunti molto ampii e quindi offrirà una a giocabilità molto lunga.

Inoltre essendo un gioco non incentrato solo sulla ricerca dei tesori, si discosta facilmente dai diretti concorrenti Treasure Isle e Treasure Madness!

Clicca qui per giocare a Pirates Ahoy

Cosa ne pensate di  Pirates Ahoy? Ditecelo nei commenti!

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.