Manovra anti soffocamento‏

La manovra anti-soffocamento, meglio nota come manovra di Heimlich, tecnica di primo soccorso serve per far espellere un oggetto che si è bloccato nella trachea e impedisce la normale respirazione.

Per effettuarla bisogna porsi posteriormente alla persona che sta soffocando e mantenendola in posizione verticale, si dovranno incrociare le mani sul suo addome tra la fine dello sterno e l’ombelico, esattamente all’altezza del diaframma.
manovraTenendo la mano chiusa a pugno tra l’ombelico e la gabbia toracica si dovrà spingere, con colpi decisi, dall’esterno verso l’interno e dal basso verso l’alto.
La pressione esercitata farà espellere qualsiasi oggetto bloccato nella trachea favorendo la normale respirazione.
L’effetto provocato è ,sostanzialmente, un poderoso colpo di tosse dato che la persona che sta soffocando non riesce nemmeno ad emettere un colpo di tosse a causa dell’ostruzione delle vie aeree. La persona deve essere necessariamente cosciente per essere sottoposta a tale manovra.

*****ATTENZIONE*****

LA MANOVRA DI HEIMLICH SE NON ESEGUITA CORRETTAMENTE, PUO’ PROVOCARE DEI DANNI SERISSIMI. NON DEVE ESSERE EFFETTUATA DA PERSONE NON ESPERTE E SU PERSONE CHE SONO IN GRADO DI PARLARE O RESPIRARE.

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.