Come Funziona Kobo della Mondadori

Il 2012 è stato dal punto di vista tecnologico segnato, tra l’altro, dalla diffusione degli e-Readers, tablets che consentono la lettura di interi libri acquistabili a costi inferiori rispetto alla versione cartecea.

L’e-reader più conosciuto è sicuramente “Kobo” notevolmente sponsorizzato a partire da Ottobre, data di lancio. Si tratta dell’e-book ufficiale della Mondadori ed è disponibile in tra versioni: Kobo Touch, Kobo Mini e Kobo Glo.

Kobo Mini è la versione di dimensioni ridotte dell’e-book Kobo e dispone di uno schermo da 5” antiriflesso e con colorazione più scura rispetto alle altre due versioni di Kobo per facilitare la lettura in uno schermo ridotto. La luminosità di Kobo Mini è buona sia in luoghi chiusi che all’aperto ma in luoghi molto bui le prestazioni non sono ottimali ed è consigliabile optare per le altre due versioni di Kobo. Il costo è ridotto e la qualità è buona.

Le impostazioni di lettura sono altamente personalizzabili e dispone di ottime risorse (dizionari e traduttori in primis). E’ compatibile con files Pdf, .txt, ePub, .cbz e .cbr ma, come tutti i Kobo, non è in grado di leggere gli e-book in formato Kindle, il formato di Amazon.com.

Kobo Touch è la versione di Kobo che possiede la maggiore gestibilità tramite il tatto, la lettura è molto semplice e, grazie allo schermo grigio chiaro, è ottimale sia per la lettura in spazi aperti che in spazi poco illuminati. Tra le tre versioni di Kobo la migliore in condizioni di scarsa illuminazione è però Kobo Glo.

Anche in questo caso le impostazioni di lettura sono altamente personalizzabili e sono disponibili dizionari e traduttori di qualità utilizzabili in tutti i formati dei files. In particolare per gli e-books in formato ePub il traduttore e il dizionario sono integrati direttamente nelle singole pagine. E’ inoltre possibile installare nuovi font tra cui un font speciale dedicato a tutti coloro che abbiano problemi di dislessia o simili. I formati supportati sono Jpeg,  Pdf, ePub, Mobi, .txt, Rtf e Cbz mentre non supporta i file Mp3.

In realtà, il formato degli ebook supportato meglio da Kobo Touch è ePub mentre per alcuni formati tra cui txt e mobi vi sono alcuni difetti nell’utilizzo dello zoom e nella modifica dei testi (sottolineatura, utilizzo del dizionario…). Dispone della connessione Wi-fi ,possiede uno schermo da 6” e dispone di 1,3 GB di memoria effettiva (dei 2 GB dichiarati 0,7 GB  sono occupati dal sistema operativo).

Kobo Glo è la terza tipologia di e-book Kobo e dispone analogamente al Kobo Touch di uno schermo da 6” di colore grigio chiaro. Si tratta dell’e-book Mondadori migliore per la lettura in condizioni di scarsa luminosità ed è certamente il migliore tra i tre Kobo in termini di performances e caratteristiche tecniche.

La lettura è facilitata da caratteri chiari e non sfuocati e da un’ampia capacità di personalizzazione delle impostazioni di lettura. Supporta i formati ePub (anche in questo caso l’unico formato che prevede il dizionario e il traduttore inclusi nelle pagine dei libri), Pdg, Mobi, Txt, Rtf, Cbz e Cbr. Include, analogamente agli altri due Kobo, traduttori e dizionari di qualità.

Kobo non supporta i files mp3.

Acquistando un e-book Kobo si ha accesso all’ampia libreria di e-books gratuiti e a pagamento della Mondadori scaricabili in formato KePub, il formato per Kobo dei files ePub. Il formato KePub è comprensibile solo dagli e-readers Kobo e inattiva alcuni link esterni presenti nella versione ePub. E’ consigliabile dunque scaricare sempre la versione ePub di un ebook rispetto alla versione Kepub.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *