Come fare la crème brulée

La crème brulée è un dolce adorato da grandi e piccoli ed è estremamente semplice  e veloce realizzarla. Per la preparazione occorreranno degli stampini da forno, il frullino, un recipiente ovale capiente, un pentolino e una teglia da forno.

Ingredienti
400 ml – panna per dolci già zuccherata
200 ml – latte
4 – tuorli
una stecca di vaniglia
zucchero di canna

Prendere un pentolino e portare all’ebollizione il latte con la stecca di vaniglia all’interno. In un recipiente ovale capiente mettere i tuorli (rossi) con lo zucchero e lavorarli con una frusta fino ad ottenere una crema spumosa.

Togliere la stecca di vaniglia dal latte lasciarlo intiepidire,filtrarlo con un colino e versarlo nei tuorli ed aggiungere la panna. Mescolare accuratamente senza far formare dei grumi e poi versare il composto negli stampini.

Porre gli stampini in una teglia riempita di acqua tiepida e far cuocere a bagnomaria per 25-30 minuti circa nel forno alla temperatura di 160 gradi.

Una volta sfornati, lasciar raffreddare e riporre nel frigo. Prima di servire, versare  sulla superficie del caramello preparato al momento ottenuto con lo zucchero di canna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *