Come Come rintracciare un iPhone rubato

L’ iPhone rubato è l’incubo ricorrente di tutti noi distratti. A volte può capitare di lasciarlo incustodito. Di conseguenza qualche malintenzionato può approfittarne, rubandolo.

Se perciò ti capita di perdere il tuo iPhone, puoi rintracciarlo con Prey che ti aiuterà nell’identificazione della posizione del tuo “melafonino”, facendoti capire chi in quel momento lo sta utilizzando.

Nello specifico, Prey è uno dei più completi antifurti cross platform mai realizzati. Di natura open-source è compatibile con i seguenti modelli di iPhone: 3GS; 4 e 4 S.

Insomma, gli ultimi iPhone di successo. Ma non solo, visto che è possibile utilizzare Prey anche su pc dotati di OS Windows, su Linux, su Mac, su iPad, su iPod touch di terza e quarta generazione e su Android.

Una volta effettuata l’installazione di Prey, sarete aggiornati in “real time” su eventuali spostamenti del vostro iPhone e quindi verrete a conoscenza della sua posizione, grazie alle apposite notifiche.

Il ladro decide di rimuovere la SIM dall’iPhone rubato e di sostituirla con un’altra? Non c’è problema. Prey funziona lo stesso, dandovi tutta una serie di inerenti agli accessi ad un’apposita directory ed alle applicazioni aperte. Si potrà poi scattare una foto con la webcam a colui che in quel momento sta utilizzando il terminale, cancellando le password memorizzate e bloccando l’iPhone a distanza.

Potrete usufruire della release gratuita o di abbonamenti a pagamento per il controllo di più dispositivi. Per i prezzi controllate sul sito.

Un commento su “Come Come rintracciare un iPhone rubato

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.