Ricetta Timballo di riso con formaggio e salsiccia

La ricetta del timballo di riso con formaggio e salsiccia è semplice e abbastanza veloce da preparare ed è un ottimo primo piatto da proporre a parenti ed amici. Se si hanno degli amici vegetariani, basterà semplicemente non aggiungere la salsiccia, magari sostituira con un pò più di formaggio, tanto il risultato sarà ugualmente buono.

Ingredienti timballo di riso

  • 500 gr -riso
  • 150 gr – fontina
  • 150 gr – groviera
  • 200 gr – parmigiano
  • 400 gr – salsiccia
  • 2 – uova
  • pepe
  • burro

Prendere una pentola dai bordi alti e lessare il riso in molta acqua salata per almeno 15 minuti. Scegliete una qualità di riso che mantenga una consistenza non collosa. Nel frattempo prendere una ciotolina e fare un battuto con le uova e il parmigiano, un pizzico di sale e una spolverata di pepe.

In una padella, mettere un filo di olio giusto per non far attaccare il cibo al fondo e far saltare la salsiccia (meglio di maiale) e abbrustolirla. Scolare il riso con cura e unirlo al battuto e amalgamando bene. Posizionare in una teglia da forno antiaderente con i bordi non troppo alti, si può usare anche una tortiera con i bordi sganciabili.

Imburrare la teglia e adagiare una base di riso e compattarlo; aggiungere pezzi di salsiccia sbriciolata, pezzi piccoli di fontina e pezzi di groviera e stendere un altro strato di riso sempre compattandolo con un cucchiaio. Ripetere l’operazione strato di riso-ripieno-strato di riso fino all’esaurimento degli ingredienti. Sull’ultimo strato mettere qualche fiocchetto di burro e un pò di parmigiano.

Infornare per circa 30 minuti a 220 gradi fino a che non si sarà formata una crosticina dorata e servire il timballo di riso ancora caldo.

2 commenti su “Ricetta Timballo di riso con formaggio e salsiccia

  1. Bella questa ricetta, il riso è un alimento molto “buona”, che non può mancare sulla tavola, l’aggiunta del formaggio, delle uova, della fontina e della “salsiccia” calda, bacio di fantasia e buon gusto della cuoca che è molto professionale. Complimenti

    • grazie per avermi dato della “cuoca”, ma io stessa sono una dilettante che riesce nelle cose solo con la perseveranza :) il segreto per la riuscita delle ricette è sempre e solo uno: l’amore che si mette nella preparazione :)

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.