Ricetta baci perugina fatti in casa

Volete stupire il vostro amore regalandogli qualcosa di goloso, unico e fatto da voi allo stesso tempo? Se non siete riusciti a comprare i baci perugina, perchè non prepararli a casa per dimostrare quanto tenete a lui/lei ? La preparazione è semplice e velocissima: ecco a voi innamorati la ricetta dei baci perugina fatti in casa. Per risparmiare tempo e fatica, vi consiglio di acquistare le nocciole tostate già sgusciate. Procuratevi dei pirottini per dolci se volete avere un effetto ancora più elegante.

Ingredienti baci perugina fatti in casa

200 gr – nocciole sgusciate
100 gr – cioccolato al latte
200 gr – cioccolato fondente (per la versione classica)
200 gr – cioccolato bianco (per la nuova versione)
100 gr – nutella
20 gr – burro

La differenza tra la versione classica al cioccolato fondente e la nuova versione al cioccolato bianco consiste solo nella copertura finale, quindi possiamo realizzare anche tutti e due i tipi di baci con la stessa ricetta. Prendiamo un pentolino antiaderente e facciamo sciogliere il burro con il cioccolato a latte a fiamma bassissima e facciamo sciogliere mischiando di tanto in tanto. Con l’aiuto di un mixer, facciamo la granella con circa 150 gr di nocciole (le altre serviranno intere come “punta” del bacio). Prendere una ciotola mettere la nutella e mischiarla con la granella di nocciole e il cioccolato sciolto; riponiamo in freezer per circa 20 minuti.

Prendere della carta forno, metterla magari su un piatto o qualcosa che poi possa facilmente entrare nel vostro freezer e fare delle palline ben distanziate tra di loro. Su ogni pallina, mettiamo una nocciola intera schiacciandola leggermente per incastrarla sul bacio. Mettiamo a riposare i baci in freezer per un’altra mezz’ora.

Nel frattempo prendiamo due piccoli contenitori e facciamo sciogliere separati il cioccolato fondente (per la versione classica) e il cioccolato bianco (per la versione nuova). Quando il cioccolato sarà completamente sciolto e tiepido, prendere uno alla volta baci dal freezer ed immergerli totalmente nel cioccolato. Per riprenderli aiutatevi con una forchetta. Se volete fare un lavoro più preciso, potreste comprare dei veri e propri stampi per baci, spennellare l’interno con il cioccolato bianco o cioccolato fondente e mettere le palline a testa in giù e spennellare il fondo per completare l’opera. Lasciare indurire i baci fuori dal freezer e una volta induriti, li potete posizionare in degli scatolini o pirottini per dolci e regalarli a chi vi sta a cuore.

5 commenti su “Ricetta baci perugina fatti in casa

  1. Ciao, grazie per la ricetta, ho intenzione di seguire questa ricetta per la preparazione dei baci perugina. Un solo dubbio: il cacao amaro in polvere in quali quantità e quando viene impiegato?Grazie

    • Ho eliminato il cacao dalla ricetta, ho fatto un pò di prove ed è meglio senza perchè aveva un retrogusto troppo amaro. L’avevo lasciato tra gli ingredienti. grazie per l’annotazione

  2. ciao!vorrei provare a farli ma mi chiedevo…per coprire i baci con il cioccolato fondente o quello bianco, alla fine si va a fare una ganache o semplicemente lo sciolgo a bagno maria?!
    grazie!

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.