Nexus: tutte le indiscrezioni sul nuovo modello!

google-nexus-logoSebbene i produttori stiano cercando di mantenere il più stretto riserbo sulle caratteristiche tecniche del nuovo smartphone Nexus, nello scorso weekend una fonte anonima ha pubblicato un documento davvero prezioso:

un manuale di istruzioni interno contenente numerose informazioni tecniche, fotografie e grafici in grado di rivelare le caratteristiche del nuovo Nexus.

Vediamo allora nei dettagli le caratteristiche del prossimo smartphone Nexus:

  • -L’aspetto estetico è notevolmente differente, secondo le indiscrezioni, rispetto ai precedenti modelli ma le dimensioni sono le stesse del Nexus 4;
  • -La memoria interna è di 32 GB. E’ importante precisare che in altre pagine del documento la memoria interna risulta pari a 16 GB quindi non si tratta di un’indiscrezione certa;
  • -La memoria RAM è di 2 GB;
  • -Per quanto riguarda le fotocamere, la fotocamera posteriore è di 8MP mentre la fotocamera anteriore è di 1,3 MP;
  • -Il display sarà costituito da uno schermo di 1080p con 4,95″;
  • -Batteria da 2300 mAh;
  • -Slot per micro sim;
  • -Compatibilità UMTS, GSM, CDMA e LTE;
  • -Wireless charging;
  • -Numerosi sensori tra cui accellerometro, luce di prossimità e ambientale, illuminazione in presenza di notifiche;
  • -SLIMPORT: già presente nel Nexus 4, essa consente di collegare lo smartphone ad un televisore o altro monitor esterno;
  • -In merito alla connessione Bluetooth vi sono informazioni contrastanti: in alcune parti del documento viene citato il Bluetooth 3.0 mentre in altre il Bluetooth 4.0.

Le informazioni confuse in merito al Bluetooth e allo spazio disponibile evidenziano come tali informazioni siano puramente indiscrezioni non confermate.

E’ probabile inoltre che esse si riferiscano ad un prototipo del prossimo smartphone Nexus e potrebbero dunque essere smentite al momento della presentazione della device.

Sicuramente, però, questa volta le indiscrezioni sono molto più attendibili rispetto ai rumors tradizionali in quanto provengono da un documento interno, notevolmente approfondito e che difficilmente può essere stato contraffatto.

Non resta che attendere la presentazione del nuovo Nexus per verificare se tali rumors sono attendibili o meno.

Ai prossimi aggiornamenti!

Fonte: Androidpolice

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *