Gestire Aggiornamenti e Ripristini di iPhone e iPad

Nella nostra rubrica che vi insegna i fondamenti di come utilizzare i vostri iPhone ed iPad, oggi vedremo una parte davvero importante, ovvero la gestione degli aggiornamenti e degli eventuali ripristini dei nostri device.

I nostri dispositivi escono dalla scatola con installata una certa versione del firmware iOS, ma Apple in maniera costante ogni 2/3 mesi è solita rilasciare delle nuove versione più o meno importanti del proprio fimware per introdurre nuove funzioni oppure per sistemare problematiche o bug delle versioni precedenti.

Innanzitutto vediamo come andare a verificare la versione del sistema operativo che abbiamo installata sul nostro dispositivo, per fare questo basterà recarsi nell’app impostazioni>generali>info troverete sotto la  voce “versione” il firmware installato.

Ora nel caso uscisse una nuova versione del sistema operativo ed abbiamo un dispositivo senza il jailbreak, possiamo andare ad eseguire l’aggiornamento del dispositivo in maniera molto semplice. Oppure nel caso avessimo dei problemi con il nostro Device, potremo eseguire il cosidetto “ripristino”, che è una sorta di formattazione del dispositivo riportandolo alle condizioni iniziali di quando lo abbiamo acquistato.

Vediamo i passaggi per eseguire sia l’aggiornamento che il ripristino di iPhone e iPad:

1) collegate il dispositivo al computer attraverso la porta USB ed aprite iTunes, ora nella colonna di sinistra vederete comparire il vostrodispositivo con relativo nome

2) cliccate sopra al nome e vi si aprirà al centro di iTunes la schermata principale di gestione del vostro dispositivo, qui potrete gestire sia l’aggiornamento andando a cliccare su “verifica aggiornamenti” e poi installando gli stessi. iTunes estrarrà il software aggiornerà il dispositivo mantenendo tutte le nostre impostazioni, sms, note, rubrica e tutto il resto.

3) se invece avete problemi di funzionamento e dovete ripristinare dovrete eseguire i primi due passaggi con la sola differenza di cliccare non su “verifica aggiornamenti” ma bensì su ripristina ed iTunes eseguirà la procedura.

Prima di eseguire il ripristino è bene andare ad effettuare una sincronizzazione del dispositivo in modo tale da aggiornare i dati del backup, per poterli così rimettere sul dispositivo una volta concluso il ripristino quando iTunes ci chiederà se inizializzare il dispositivo come nuovo (come appena acquistato), oppure se installare l’ultimo backup disponibile.

Ricordiamo che Apple permette il ripristino solo dell’ultimo firmware rilasciato e non di quelli precedenti.

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.