Come resettare uno smartphone android

Chi possiede uno smartphone Android quando va ad eseguire l’installazione di alcune app può notare che le performance del proprio dispositivo sono nettamente più lente. Diventa perciò fondamentale resettare il proprio smartphone Android, riportandolo alle impostazioni predefinite di fabbrica.

Con questo post andiamo a presentare un tutorial su come resettare il proprio smartphone Android. Bisogna però aver presente che seguendo questa guida, andrete a cancellare tutti i dati, tutti i programmi e tutte le impostazioni.
Il primo step consiste nell’effettuare l’accesso al menu delle applicazioni, cliccando sul tasto blu, situato nella parte inferiore destra della homescreen di Android. A questo punto fate Impostazioni > Privacy > Ripristina dati di fabbrica.

A questo punto se non decidete di salvare i video, le immagini e la musica flaggate la voce Formatta Scheda SD. In caso contrario verranno salvati sia i video che le immagini e la musica. Gli ultimi due step sono costituiti da due semplici click su Ripristina Dispositivo e su Cancella Tutto. Da questo momento lo smartphone Android si riavvierà ed eseguirà qualche caricamento.
Una volta che avrete acceso il vostro terminale, lo rivedrete come lo avete acquistato. Nel complesso, la procedura in questione non necessita di molto tempo (data la rapidità delle operazioni) né vi sono difficoltà nascoste (le operazioni sono semplici, basta seguirle alla lettera).

ATTENZIONE!!! Prima di procedere con questa guida è preferibile eseguire il backup di tutti i documenti. Precisiamo inoltre che i dati memorizzati su schede di memoria esterne non saranno rimossi.

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.