Bloccare l’iPhone rubato o smarrito? Ecco come

Leggi come bloccare l'iPhone dopo furto o smarrimento
iPhone rubato o smarrito

Se vuoi bloccare l’iPhone che hai perso o ti è stato rubato, continua a leggere questa breve guida: ti spiegherò esattamente tutto quello che devi fare. Grazie a questa procedura eviterai che il tuo telefono venga utilizzato da qualcun altro e potrai tutelarti nell’attesa che venga ritrovato o recuperato.

Per bloccare l’iPhone hai bisogno di una sequenza di 15 cifre che si chiama codice IMEI: vediamo insieme come recuperare questo importante numero e cosa è necessario fare a livello burocratico. Non temere, non è nulla di complesso: basta inviare un modulo via fax!

Bloccare l’iPhone rubato o perduto

 

Prima fase: recupero del codice IMEI
Per rintracciare il codice IMEI di un iPhone ci sono alcune alternative
– consultare l’etichetta adesiva sulla confezione di acquisto del telefono
– utilizzare iTunes dal tuo computer alla voce Modifica –> Preferenze (Windows) oppure iTunes –> Preferenze (Mac). A questo punto seleziona la scheda “Dispositivi” e muovi la freccina del mouse sopra il nome del tuo telefono, senza cliccare: comparirà il dettaglio di tutti i codici che lo identificano

Se stai leggendo questo articolo prima che “il fattaccio” succeda, ti può essere comodo sapere che puoi trovare e trascrivere l’IMEI anche dal menu dell’iPhone stesso alla voce Generali –> Info

Seconda fase: contattare il proprio operatore telefonico
Ora che hai il codice IMEI devi compilare e spedire il cosiddetto “Modulo di blocco” relativo al tuo operatore telefonico. Scaricalo dai seguenti link, compilalo accuratamente e invialo al numero di fax che è riportato negli stessi, allegando una scansione/copia della tua carta di identità/patente e la denuncia di furto/smarrimento.

Modulo blocco Tim
Modulo blocco Wind
Modulo blocco Tre H3G
Modulo blocco Vodafone
Modulo blocco PosteMobile
Modulo blocco Fastweb
Modulo blocco Coopvoce
Modulo blocco Noverca

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.