Aumentare la durata della batteria di Android

Sebbene i recenti smartphone siano caratterizzati da un numero di funzioni decisamente maggiori rispetto a quelle dei cellulari di qualche anno fa, il problema della durata della batteria è uno dei più comuni. E gli smartphone Android non costituiscono di certo un’eccezione (a mio giudizio comunque meno di iPhone, soprattutto alla luce del “battery gate” che ha avuto iPhone 4S come protagonista).

Come aumentare la durata della batteria del proprio Android?

Ricorrendo ad apposite app, in grado di estendere la durata della batteria del proprio smartphone Android, che potrete scaricare gratuitamente o a pagamento direttamente dall’Android Market.

Una delle più conosciute è di sicuro Juice Defender, la cui logica di funzionamento consiste nella disattivazione automatica delle funzioni, tenendo presente quanta batteria manca.

Un esempio chiarirà meglio le idee: se uscendo di casa avete dimenticato di caricare il vostro smartphone Android e alla batteria resta poco meno di un’ora di autonomia, Juice Defender disabilita la connessione, evitandovi di ricorrere a batterie esterne.

[ilink style=”download”]Link Android Market: Juice Defender[/ilink]

Sull’Android Market troverete anche la versione “Ultimate”, disponibile a 4,99 euro. La presenza di un numero maggiore di funzioni, tutte integralmente personalizzabili ed estremamente efficaci, è ciò che differenzia la versione a pagamento di Juice Defender rispetto a quella gratuita.

[ilink style=”download”]Link Android Market: Juice Defender Ultimate[/ilink]

In entrambi I casi parliamo comunque di due valide applicazioni “salva energia”. Se desideri aumentare la batteria del tuo Android, Juice Defender è un’ottima soluzione.

Lascia un commento

I have read the privacy policy and I accept the treatment of my personal data in compliance with the Italian Legislative Decree 196/2003.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.